Vai al contenuto

La Primavera nel tuo ciclo mestruale: la fase della Fanciulla

fase pre-ovulatoria del ciclo mestruale

Siamo in Primavera, la natura intorno a noi si prepara a sbocciare e cominciano ad arrivare i primi fiori, le gemme adornano i rami spogli dall’inverno. Con lentezza e cura ogni essere vivente della natura si risveglia dopo la morte apparente avvenuta in inverno, necessaria per poter avere l’energia giusta per sbocciare.
La natura si dona sempre al massimo, senza sconti, si dona in tutto il suo splendore, in particolare durante la primavera e l’estate con frutti, colori, fiori, una bellezza infinita.
Ma per farlo si prende un lungo tempo di riposo, di ricarica, durante l’inverno, senza questo tempo probabilmente non avrebbe l’energia giusta per donarsi in primavera.

Noi siamo esseri naturali e in quanto tali seguiamo la ciclicità della natura. Noi donne in particolare viviamo una ciclicità molto simile attraverso il nostro ciclo mestruale.
In questo articolo parleremo di qualche caratteristica della fase pre-ovulatoria, la primavera nel tuo ciclo mestruale, la fase dell’archetipo della fanciulla.

Prima di cominciare, però, ci tengo a ricordare sempre che ognuna di noi è diversa: la natura agisce praticamente indisturbata, non inquinata da pensieri, opinioni, giudizi, e quindi sboccia e l’unica cosa che deve fare è donarsi in tutto il suo splendore! 
Noi ovviamente quando impariamo a conoscerci e conoscere il nostro ciclo mestruale dobbiamo tenere presente il fatto che tanti fattori possono influenzarci e influenzare le fasi del nostro ciclo, per questo è bene conoscere le caratteristiche di ogni fase del ciclo e poi cominciare a conoscere le particolarità delle fasi del tuo ciclo che possono un po’ differire. 
Per aiutarti in questo ho creato uno strumento molto semplice che puoi utilizzare, il Mandala della Ciclicità, che ti aiuta a cominciare a conoscere il tuo ciclo, puoi scaricarlo gratuitamente cliccando qui.

fase pre-ovulatoria

La fase pre-ovulatoria del ciclo mestruale comincia all’incirca al 7° giorno del ciclo mestruale (nota: il ciclo non è la mestruazione! Il ciclo mestruale vero e proprio comincia il primo giorno di sanguinamento e finisce il giorno precedente il sanguinamento del mese successivo) e termina prima dell’ovulazione, che può avvenire intorno al 14° giorno di ciclo, se si ha un ciclo di 28 giorni, ma questo tempo può variare da donna a donna ed è assolutamente normale.
La fase pre-ovulatoria è in genere una delle fasi vissute meglio da noi donne, perchè è una fase che piace molto al patriarcato e quindi è socialmente accettata
durante questa fase tendi ad avere più facilmente relazioni con gli altri, ad essere più estroversa e divertente, tendi a divertirti di più ed essere più leggera, come la brezza di primavera.
Durante questa fase del ciclo mestruale c’è molta energia, molta voglia di fare, di creare, produrre, è ottima per parlare in pubblico, partecipare ad eventi mondani perchè le relazioni sono facilitate, ottima per mettere in atto progetti, lavorare a nuovi progetti, tutte le attività che ti spingono verso l’esterno sono facilitate.

Come la natura ben sa, però, le energie vanno dosate, soprattutto considerando che noi non abbiamo una fase in cui letteralmente muoriamo apparentemente come fa la natura in inverno, quindi è necessario che dosiamo molto bene le energie:
se in questa fase molto energica si esagera e ci priviamo di tutte le energie, approfittando del fatto che quasi non ce ne accorgiamo, non avremo più energie per le altre fasi del ciclo, dove sentiremo ancora di più la stanchezza e la fatica.

Per aiutare la comprensione delle energie di ogni fase del ciclo, si possono utilizzare gli archetipi, che ci aiutano a interiorizzare ciascuna fase.
L’archetipo della fase pre-ovulatoria è l’archetipo della fanciulla: la ragazza che è gioiosa, energica, frizzante, gentile, disponibile, sorridente, divertente.

Ci insegnano che la brava bambina è questa e che noi dovremmo sempre essere così: ovviamente questo non è possibile, è come chiedere alla natura di essere sempre primavera o estate.
Per vivere in armonia con il nostro ciclo, il nostro corpo e noi stesse bisogna prima di tutto avere consapevolezza di ogni energia, ogni archetipo, che si muove in noi e fa parte di noi e come ognuno di essi porta qualcosa di estremamente utile ed è significativo.
Per connetterti con le fasi del ciclo puoi seguire i consigli di questo articolo.

Accogli dentro di te le energie della primavera e preparati a sbocciare e fiorire in tutta la tua bellezza portando la tua luce nel mondo. 
Segui l’audio della visualizzazione che ti guida cliccando qui.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: